Senza categoria

Corsi di danza

 

Il centro coreografico  [MATRICE] N con sede STORICA in Alatri, una delle principali cittadine della Ciociaria, è diretto dalla Coreografa e docente Internazionale Alessia Gatta.
Il centro nasce nel  2000 come luogo di innovazione per la formazione professionale di danzatori, per corsi amatoriali, produzioni artistiche, organizzazione di eventi, spettacoli e progetti speciali.

[MATRICE] N APRE LA SUA NUOVA SEDE NELLA CAPITALE PRESSO LO SPAZIO DIAMANTE DI ROMA, CON DUE GRANDI SALE E UNA SALA TEATRO e prevede un programma settimanale di lezioni DI DIVERSE DISCIPLINE per bambini, adulti e professionisti.

Durante il corso dell’ A.A., [MATRICE] N, tramite il progetto [N]NESTI (incontri di gesti), ospita DOCENTI di CHIARA fama internazionale per preparare i giovani DANZATORI al confronto con uno scenario SEMPRE più ampio.

In parallelo all’attività di promozione, diffusione e formazione della danza contemporanea, [Matrice] N è attiva anche nell’ambito della produzione e distribuzione. INFATTI, PRESSO IL CENTRO RISIEDE  LA [RITMI SOTTERRANEI] CONTEMPORARY DANCE COMPANY GIà ospite in teatri e festival  internazionali CHE HA affascinaTO non solo il pubblico italiano ma anche le platee di Francia, Belgio, Danimarca, Korea del sud e Cina.

INIZIO CORSI 14 OTTOBRE

LUNEDÌ 

15:00/16:00 Moderno principianti

16:00/17:00 Moderno internet/avanzato

17:00/18:00 Break dance principianti

18:00/20:00 Break dance intermed/avanzato

20:00/21:30 Break open training

MARTEDI 

15:30/16:30 Hip-Hop principianti

16:30/17:30 Hip -Hop intermedio/avanzato

 

MERCOLEDÌ 

12:00/13:30 Open class contemporaneo avanzato e  professionisti

15:30/17:00 Classico principianti

17:00/18:30 Classico intermedio/avanzato

20:00/21:30  DMT ( nome da cambiare)

 

GIOVEDÌ 

15:00/16:00 Hip hop principianti

16:00/17:00 Hip hop intermedio / avanzato

17:00/18:00 Break principianti

18:00/20:00 Break intermedio / avanzato

20:00/21:30 Break open training

info e prenotazioni
349 1914268

Vincitori sezione Danza del Festival inDivenire 2019

Premiazione Sezione Danza
Consegna i premi il Maestro Amedeo Amodio

 

Miglior progetto: Bisbigliata creatura_studio sulla fragilità (Compagnia Celia/Sità)
Motivazione: Un duetto intenso che indaga le sfaccettature della fragilità umana nei loro diversi aspetti di forza e bellezza. Sviluppato con coerenza  attraverso variegate e potenti possibilità espressive.

Miglior danzatrice: Sofia Nappi (Compagnia KOMOREBI COLLAB)
Motivazione: Per la forte intensità interpretativa e l’essenzialità del movimento, per la semplicità e la purezza del gesto.

Menzione speciale: Benedetta Capanna (Ass. Cult. Pindoc onlus)
Motivazione: Per l’impeto e per l’intensità drammatica e la capacità di suggerire attraverso una piena e matura padronanza del linguaggio corporeo immagini e suggestioni rivelatrici di rara sensibilità, in un progetto coreografico sostenuto da un analitico lavoro drammaturgico.

Menzione speciale: Compagnia Continuity Fluid Performers
Motivazione: Per la precisione e la limpidezza del linguaggio coreografico, la qualità dell’insieme e un’interpretazione scevra da retorica.

Menzione speciale: Salvatore Sciancalepore (Compagnia S DANCE Company e Compagnia Lost Movement)
Motivazione: Per la duttilità mostrata nelle sue due performance e per l’intensa espressività drammatica.

I giurati della sezione danza: Amedeo Amodio, Emanuele Burafato (consulente della direzione artistica della sezione danza), Vito di Bernardi, Elsa Piperno, Gloria Pomardi, Vito Di Bernardi, Giampiero Cicciò (direttore artistico Festival inDivenire).